Scadenze del 30 Settembre 2019

  • IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA assolta in Italia da parte di soggetti stabiliti in Stati non UE

    SOGGETTI: Soggetti passivi Iva stabiliti in Stati non appartenenti alla Comunità Europea con cui esistono accordi di reciprocità. ADEMPIMENTO: Presentazione istanza per il rimborso dell'Iva assolta nello Stato italiano in relazione a beni e servizi ivi acquistati e importati. MODALITA': Presentazione modello Iva 79 al Centro Operativo di Pescara. Per maggiori informazioni consultare il sito internet dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it.

    Commenti disabilitati su IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA assolta in Italia da parte di soggetti stabiliti in Stati non UE
  • IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA assolta in altro Stato membro

    SOGGETTI: Soggetti passivi Iva stabiliti nel territorio dello Stato. ADEMPIMENTO: Presentazione istanza per il rimborso dell'Iva assolta in un altro Stato membro in relazione a beni e servizi ivi acquistati o importati, relativi al periodo d'imposta 2018. MODALITA': Presentazione con modalità telematica.Per maggiori informazioni consultare il sito internet dell'Agenzia delle Entrate.

    Commenti disabilitati su IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA assolta in altro Stato membro
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 PERSONE FISICHE – Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019

    SOGGETTI: Le persone fisiche NON titolari di partita Iva, che hanno scelto il pagamento rateale, l’adempimento riguarda anche i contribuenti titolari di redditi da lavoro dipendente, pensioni o alcuni dei redditi assimilati a quelli da lavoro dipendente che hanno presentato presentano il 730 in assenza di un sostituto d'imposta tenuto al conguaglio. ADEMPIMENTO: Per coloro che hanno scelto il pagamento rateale ed hanno effettuato il primo versamento entro il 1° luglio 2019 (il 30 giugno cade di domenica), devono effettuare il versamento della quarta rata delle imposte risultanti dal modello Redditi PF 2019, con applicazione degli interessi nella misura dello 0,98% senza alcuna maggiorazione. Per coloro che invece hanno effettuato…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 PERSONE FISICHE – Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 PERSONE FISICHE – Presentazione cartacea tardiva entro 90 giorni dalla scadenza del termine

    SOGGETTI: Persone fisiche non obbligate all'invio telematico della dichiarazione dei redditi che non hanno presentato agli uffici postali il modello "Redditi PF 2019" entro il 1° luglio 2019. ADEMPIMENTO: Ultimo giorno utile per sanare la mancata presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi modello "Redditi PF 2019", e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille dell'Irpef. MODALITA’: Mediante presentazione presso gli uffici postali. Ai fini della regolarizzazione è necessario effettuare anche il contestuale versamento, mediante modello F24, della sanzione per tardiva presentazione della dichiarazione, ridotta nella misura indicata dall'art. 13 del D.Lgs. n. 472/1997, ferma restando l'applicazione delle…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 PERSONE FISICHE – Presentazione cartacea tardiva entro 90 giorni dalla scadenza del termine
  • RIALLINEAMENTO VALORI – Versamento Imposta sostitutiva

    SOGGETTI: I contribuenti che hanno deciso di riallineare i valori civilistici ai valori fiscali dei beni indicati nel quadro EC – che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità (Isa) Le società aderenti al consolidato fiscale o al regime di trasparenza fiscale – che esercitano attività per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità (Isa) – che hanno deciso di riallineare i valori civilistici ai valori fiscali I soggetti Ires con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare che applicano gli Ias/Ifrs (art. 15 Dl n. 185/2008) e optano per il riallineamento delle divergenze – che esercitano attività per le quali non…

    Commenti disabilitati su RIALLINEAMENTO VALORI – Versamento Imposta sostitutiva
  • AFFRANCAMENTO PARTECIPAZIONI – Versamento Imposta sostitutiva

    SOGGETTI: Soggetti – che esercitano attività economiche per le quali SONO STATI APPROVATI gli indici sintetici di affidabilità – esercenti attività d'impresa con periodo di imposta coincidente con l'anno solare che hanno posto in essere operazioni straordinarie o traslative nel periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2018 che si avvalgono della facoltà di cui all'art. 15, commi 10-bise 10-ter del D. L. n. 185/2008, vale a dire della facoltà di affrancare, in tutto o in parte, i valori relativi ad avviamenti, marchi d'impresa ed altre attività immateriali iscritti nel bilancio consolidato, anziché nel bilancio d'esercizio, sempre che siano riferibili ai maggiori valori contabili delle partecipazioni di controllo acquisite ed…

    Commenti disabilitati su AFFRANCAMENTO PARTECIPAZIONI – Versamento Imposta sostitutiva
  • RIVALUTAZIONE BENI D’IMPRESA E PARTECIPAZIONI – Versamento Imposta sostitutiva

    SOGGETTI: Soggetti indicati nell'art. 73, comma 1, lettere a (società per azioni e in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata, società cooperative, società di mutua assicurazione, società europee di cui al regolamento CE n. 2157/2001 e le società cooperative europee di cui al regolamento CE n. 1435/2003 residenti nel territorio dello Stato) e b (enti pubblici e privati diversi dalle società, nonché i trust, residenti nel territorio dello Stato, che hanno per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali), che effettuano, ai sensi dell'art. 1, commi da 940 a 948, della Legge n. 145/2018, la rivalutazione dei beni d'impresa e delle partecipazioni risultanti dal bilancio d'esercizio in corso…

    Commenti disabilitati su RIVALUTAZIONE BENI D’IMPRESA E PARTECIPAZIONI – Versamento Imposta sostitutiva
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 SOGGETTI IRES – Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019

    SOGGETTI: Soggetti Ires tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi (modello REDDITI SC 2019 e modello ENC 2019), con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare che approvano il bilancio entro 120 giorni dalla chiusura dell'esercizio che esercitano attività economiche per le quali SONO STATI APPROVATI gli indici sintetici di affidabilità. ADEMPIMENTO: Versamento, a titolo di saldo 2018 o come prima rata dell'anno 2019, delle imposte risultanti dalle dichiarazioni Redditi Sc 2019, Enc 2019 e Irap 2019 senza interessi, e del saldo Iva 2018 in unica soluzione o come prima rata, risultante dalla dichiarazione annuale (maggiorato dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16/3/2019 – 30/6/2019). MODALITA’:…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 SOGGETTI IRES – Versamento rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019
  • ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12

    SOGGETTI: Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e agricoltori esonerati di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972. N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali. ADEMPIMENTO: Dichiarazione mensile degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato effettuati dagli enti non soggetti passivi IVA e dagli agricoltori esonerati, relativi agli acquisti intracomunitari di beni registrati nel mese di Agosto (Modello INTRA 12). Il modello deve essere presentato entro la fine di ciascun…

    Commenti disabilitati su ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12
  • ESTEROMETRO 2019 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute soggetti UE / extraUE

    SOGGETTI: Soggetti che facilitano le vendite a distanza mediante l’uso di interfacce elettroniche (c.d. marketplaces) di cellulari, console da gioco, tablet Pc e laptop, ovvero che facilitano: le vendite a distanza di beni importati da territori extra-UE con valore intrinseco non superiore a 150 euro; le cessioni di prodotti all'interno della Comunità verso privati consumatori da parte di un cedente non comunitario; ADEMPIMENTO: Comunicazione delle cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato relative al mese precedente (Agosto 2019) – N.B.: la comunicazione è facoltativa per tutte le operazioni per le quali è stata emessa una bolletta doganale…

    Commenti disabilitati su ESTEROMETRO 2019 – Comunicazione dei dati delle fatture emesse / ricevute soggetti UE / extraUE
  • GRUPPO IVA – Presentazione modello AGI/1 per la costituzione del Gruppo IVA

    SOGGETTI: Soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato partecipanti ad un Gruppo Bancario di cui all'art. 37-bis del Testo Unico di cui al d.lgs. 385 del 1993 che intendono esercitare l'opzione per diventare un unico soggetto passivo, denominato Gruppo IVA. ADEMPIMENTO: Presentazione della dichiarazione per la costituzione del Gruppo IVA (Modello AG/1) per chi intende effettuare l'opzione (oppure la revoca) con effetto a decorrere dal 1° gennaio dell'anno successivo. MODALITA’: Il modello, sottoscritto da tutti i partecipanti, è presentato dal rappresentante del Gruppo IVA utilizzando i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate. La sottoscrizione e la presentazione avvengono esclusivamente in modalità telematica diretta, tramite l'applicazione disponibile nell'area autenticata del sito internet…

    Commenti disabilitati su GRUPPO IVA – Presentazione modello AGI/1 per la costituzione del Gruppo IVA
  • IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA relativo ad acquisti intracomunitari

    SOGGETTI: Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e agricoltori esonerati di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972 N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali. ADEMPIMENTO: Liquidazione e versamento dell'Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente (agosto 2019) MODALITA’: Modello F24 (con modalità telematiche per i titolari di P. IVA, ovvero secondo le modalità previste dall'art. 11, comma 2, D.L. n. 66/2014 per i non titolari di partita IVA) Modello F24 EP con modalità telematiche.…

    Commenti disabilitati su IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA relativo ad acquisti intracomunitari
  • 730/2019 SECONDO O UNICO ACCONTO – Comunicazione al sostituto d’imposta di non volerlo effettuare o in misura inferiore

    SOGGETTI: Contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale del datore di lavoro o del CAF o del professionista abilitato. ADEMPIMENTO: Comunicazione al sostituto d'imposta di non voler effettuare il secondo o unico acconto dell'Irpef o di volerlo effettuare in misura inferiore rispetto a quello indicato nel modello 730-3. MODALITA’: Consegna diretta al sostituto d'imposta

    Commenti disabilitati su 730/2019 SECONDO O UNICO ACCONTO – Comunicazione al sostituto d’imposta di non volerlo effettuare o in misura inferiore
  • NOLEGGIO OCCASIONALE IMBARCAZIONI – Versamento imposta sostitutiva

    SOGGETTI: Proprietari persone fisiche o società – che esercitano attività economiche per le quali SONO STATI APPROVATI gli indici sintetici di affidabilità – non avente come oggetto sociale il noleggio o la locazione ovvero gli utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di imbarcazioni e navi da diporto di cui all'art. 3, comma 1, del D.Lgs. N. 171/2005, iscritte nei registri nazionali, che, previa comunicazione effettuata ai sensi del D.M. 26 febbraio 2013, svolgono in forma occasionale attività di noleggio delle predette unità. ADEMPIMENTO: Versamento, in unica soluzione, dell'imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e delle relative addizionali, nella misura del 20%, sui proventi derivanti dall'attività di noleggio occasionale di imbarcazioni…

    Commenti disabilitati su NOLEGGIO OCCASIONALE IMBARCAZIONI – Versamento imposta sostitutiva
  • SUPERBOLLO AUTO – Versamento

    SOGGETTI: Soggetti che risultino proprietari, usufruttuari, acquirenti con patto di riservato dominio, ovvero utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di autovetture e di autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose con potenza superiore a 185 Kw con bollo scadente ad agosto 2019 e residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi. ADEMPIMENTO: Pagamento dell'addizionale erariale alla tassa automobilistica (c.d. superbollo), pari a venti euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo superiore a 185 Kw, ridotta dopo cinque, dieci e quindici anni dalla data di costruzione del veicolo rispettivamente al 60%, al 30% e al 15%. Non è più dovuta decorsi venti anni dalla data di costruzione.…

    Commenti disabilitati su SUPERBOLLO AUTO – Versamento
  • BOLLO AUTO – Versamento

    SOGGETTI: Proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw con bollo scadente ad agosto 2019 residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi. ADEMPIMENTO: Pagamento tasse automobilistiche (bollo auto). MODALITA’: Presso le Agenzie Postali con apposito bollettino di C/Cp, presso gli Uffici dell'A.C.I., le tabaccherie o le agenzie di pratiche auto.

    Commenti disabilitati su BOLLO AUTO – Versamento
  • 5 PER MILLE anno 2019 – Remissione in bonis

    SOGGETTI: Enti del volontariato Associazioni Sportive Dilettantistiche Enti della Ricerca scientifica e dell’università Enti della Ricerca sanitaria ADEMPIMENTO: Regolarizzazione della posizione per gli enti interessati a partecipare al riparto della quota del 5 per mille dell’Irpef per l’esercizio finanziario 2019 che non hanno assolto in tutto o in parte entro i termini di scadenza gli adempimenti prescritti per l’ammissione al contributo. Enti del volontariato: Per gli enti interessati che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro il 7 maggio 2019 ovvero che, pur avendola presentata entro il termine previsto, abbiano omesso di allegare copia del documento di identità del sottoscrittore o abbiano omesso la trasmissione della documentazione integrativa entro…

    Commenti disabilitati su 5 PER MILLE anno 2019 – Remissione in bonis
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 1° rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019 contribuenti TITOLARI di P.IVA SOGGETTI ISA – primo versamento entro il 30 settembre

    SOGGETTI: Contribuenti TITOLARI di partita IVA SOGGETTI ISA, tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, delle società di persone e degli enti ad esse equiparati e dell'Irap (Modelli 730/2019, REDDITI Persone Fisiche 2019 e REDDITI SP-Società di persone ed equiparate 2019 e dichiarazione IRAP 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in unica soluzione o in rate mensili, entro il 30 settembre 2019. Riferimenti normativi: L’articolo 12-quinquies del Decreto Crescita (34/2019) ha prorogato al 30 settembre i termini per i versamenti delle imposte dirette, dell’IRAP e dell’IVA, scadenti tra il…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 1° rata IMPOSTE a titolo di saldo 2018 e primo acconto 2019 contribuenti TITOLARI di P.IVA SOGGETTI ISA – primo versamento entro il 30 settembre
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 4° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione

    SOGGETTI: Contribuenti NON titolari di partita IVA tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, (REDDITI Persone Fisiche 2019) che scelgono di versare le imposte dovute (saldo per l'anno 2018 e prima rata di acconto per il 2019) in rate mensili, avvalendosi della facoltà di effettuare i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto (1° luglio, in quanto il 30 giugno è una domenica) ai sensi dell'art. 17, comma 2, del D.P.R. n. 435/2001 e quindi effettuando il primo versamento entro il 31 luglio 2019. ADEMPIMENTO: Versamento 4° rata dell'Irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2018 e…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2019 – Versamento 4° rata IRPEF persone fisiche NON titolari di P.IVA – primo versamento entro il 31 luglio con maggiorazione
  • LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro, committenti e soggetti intermediari tenutari. ADEMPIMENTO: Obbligo di registrazione e stampa del Libro unico del lavoro o, nel caso di soggetti gestori, di consegna di copia al soggetto obbligato alla tenuta, in relazione al periodo di paga precedente, entro la fine del mese successivo. MODALITÀ: Mediante stampa meccanografica su fogli mobili a ciclo continuo, preventivamente numerati in ogni pagina e vidimati dall’Inail o da soggetti abilitati (tipografie) oppure a su stampa laser, con autorizzazione preventiva dell’Inail alla stampa e alla generazione della numerazione automatica su supporti magnetici o a elaborazione automatica dei dati, che garantiscano la consultabilità, la inalterabilità, la integrità dei dati, la sequenzialità…

    Commenti disabilitati su LIBRO UNICO LAVORO – Obbligo di compilazione del Libro Unico (LUL)