Accertamento e controlli

UNICO PF 2014 si adegua alle novità sul modulo RW

Con Provvedimento delle Entrate datato 4 aprile 2014 sono state approvate le modifiche al modello Unico Persone Fisiche 2014 ed alle relative istruzioni, nonché al fascicolo Unico Mini (modello e istruzioni), per recepire le recenti novità normative in tema di monitoraggio fiscale. L’art. 2, comma 4-bis, D.L. n. 4/2014, convertito dalla Legge n. 50 del 28 marzo 2014, ha, infatti, eliminato l’obbligo di compilazione del modulo RW per i depositi ed i conti bancari costituiti all’estero che, complessivamente nel periodo d’imposta, non superano i 10mila euro. Altre correzioni sono state poi apportate per tenere conto di alcuni orientamenti interpretativi (ad esempio, in materia di rapporti tra Imu e Irpef nei casi di pagamento della “mini Imu”) o per consentire la corretta determinazione degli acconti in presenza di particolari tipologie di redditi d’impresa (impianti di distribuzione di carburante).