Successioni

Successione, niente più certificati catastali

Gli uffici dell’Agenzia delle Entrate, grazie alle recenti disposizioni in tema di semplificazione della documentazione amministrativa e alla luce dell’avvenuta incorporazione dell’Agenzia del Territorio (Dl n. 95/2012), possono consultare direttamente tutte le informazioni relative agli immobili indicati nella dichiarazione di successione. Di conseguenza, i contribuenti non devono più allegare gli estratti catastali alla dichiarazione di successione, in quanto i dati catastali necessari per l’esatta identificazione degli immobili oggetto di successione, vengono autonomamente acquisiti dagli uffici dell’Amministrazione finanziaria. A precisarlo è stata la Risoluzione n. 11/E del 13 febbraio 2013.