Studi di Settore

Studi settore, ok all’evoluzione per il 2013

L’Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa del 28 novembre 2013, ha reso noto che la Commissione degli esperti degli studi di settore ha dato il via libera all’evoluzione di 69 studi di settore per il 2013 e all’aggiornamento della territorialità. Tali studi, dopo l’approvazione da parte del Ministro dell’Economia e delle Finanze, dovrebbero entrare in vigore per il 2013. La Commissione, nel dare il suo parere favorevole, ha sottolineato la necessità che, anche per il periodo di imposta 2013, vengano approntate adeguate analisi per cogliere gli effetti della congiuntura economica e per individuare gli eventuali correttivi “crisi”. La Commissione si è impegnata a riunirsi entro la fine di febbraio 2014 per analizzare questi indicatori “Margine per addetto non dipendente” e “Indice di copertura del costo per il godimento dei beni di terzi e degli ammortamenti”, e proporne l’eliminazione, la modifica o la sostituzione con altri, da approvare con decreto ministeriale da pubblicare entro il 31 marzo 2014.