Studi di Settore

Studi di settore 2010: correzioni con l’integrativa

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri, sul proprio sito internet, alcune Faq contenenti risposte ai quesiti più frequenti inoltrati dai contribuenti relativamente agli studi di settore 2010 dopo gli inviti spediti dagli uffici. In particolare, viene precisato che le correzioni degli errori compiuti dal contribuente in sede di compilazione del modello degli studi di settore devono avvenire sempre con la presentazione di una dichiarazione integrativa, non possono mai essere superate da un intervento autonomo dell’Agenzia delle Entrate. Tale precisazione assume notevole importanza in occasione della scadenza del 1° ottobre, entro la quale dovranno essere inviate non solo le dichiarazioni relative al 2011, ma anche le correzioni del periodo d’imposta 2010. Le Faq pubblicate ieri integrano quelle già pubblicate il 4 luglio.