Determinazione Imposta IRES

Società di comodo, maggiorazione Ires su tutto il reddito imponibile

La maggiorazione Ires del 10,5% prevista dal D.L. n. 138/2011 per le società di comodo a partire dal modello UNICO 2013 colpisce l’intero reddito imponibile, anche se superiore al minimo. Per l’eccedenza, la società può comunque utilizzare eventuali perdite pregresse secondo le regole ordinarie. La maggiorazione riguarda tutte le società di comodo, sia quelle non operative (cioè che non superano il test dei ricavi minimi previsto dalla Legge n. 724/1994) sia quelle in perdita sistematica. A chiarirlo è stato l’Agenzia delle Entrate nella Circolare n. 3/E pubblicata ieri 4 marzo 2013, nella quale si illustrano le modalità applicative della nuova imposizione.
 

Nessun articolo correlato