PRIMO PIANO

Sisma di maggio: entro il 30 aprile le dichiarazioni fiscali 2011

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri 16 gennaio il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 21 dicembre 2012, con cui vengono dettate le istruzioni ai contribuenti colpiti dal sisma di maggio scorso, per effettuare gli adempimenti tributari, diversi dai versamenti, già sospesi fino al 30 novembre scorso. Entro il 30 aprile prossimo andranno assolti gli obblighi sospesi inizialmente fino al 30 settembre 2012 (dal decreto ministeriale 1 giugno 2012) e, successivamente, fino al 30 novembre (dal Dm 24 agosto 2012). Il nuovo termine riguarda, ad esempio, le dichiarazioni fiscali 2011 non presentate per effetto della sospensione.