Le Agevolazioni per le Ristrutturazioni Edilizie e il Risparmio Energetico

Ristrutturazioni possibile valutare quale aliquota utilizzare ai fini dell’acconto

Il passaggio in corso d’anno nell’aliquota di detrazione per gli interventi edilizi di recupero e ristrutturazione ha creato ovviamente  qualche difficoltà pratica e anche molti dubbi nel calcolo delle detrazioni da inserire nell’acconto di novembre. La risposta del Ministero dell’E conomia resa a luglio alla Camera consente di applicare le aliquote diverse sui pagamenti effettuati prima e dopo il 26 giugno, data di entrata in vigore del 50% e del plafond raddoppiato , ma non esclude esplicitamente la possibilità di utilizzare la nuova normativa che può essere più vantaggiosa,  proprio in virtu del plafond raddoppiato a 96.000 €, prendendo in considerazione solo le fatture successive . Questa possibilità è sempre favorevole nel caso di  una spesa complessiva per recupero edilizio superiore al tetto agevolabile. Si attende comunque un chiarimento ufficiale.