PRIMO PIANO

Rimborsi maggiori imposte versate, più veloci con l’Iban

Il modo più veloce per ottenere il rimborso dal Fisco nel caso in cui si siano versate imposte maggiori rispetto a quelle effettivamente dovute è comunicare il codice Iban all’Agenzia delle Entrate: l’importo sarà accreditato direttamente sul proprio conto corrente bancario o postale, senza necessità di ulteriori adempimenti. Se non vengono fornite le coordinate bancarie o postali, il rimborso che non supera i 999,99 euro può essere riscosso in contanti presso un qualsiasi ufficio postale, mentre per gli importi superiori viene emesso un vaglia cambiario non trasferibile della Banca d’Italia. E’ quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate in una guida sui rimborsi pubblicata ieri sul proprio sito.