Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Riforma delle professioni: alla firma del CdM il decreto sui tirocini

Il Decreto sulla riforma delle professioni inerente la formazione, il tirocinio ed il sistema disciplinare è oggi all’esame del Consiglio dei Ministri, in tempo per rispettare la delega al Governo che scade il 13 agosto. La definizione di professione regolamentata non include più solo  i soggetti iscritti a registri ed elenchi tenuti da amministrazioni o enti pubblici. Il tirocinio, inoltre, potrà durare al massimo 18 mesi e sarà obbligatorio solo se previsto dai singoli ordinamenti professionali. Le 200 ore di formazione non saranno più obbligatorie, ma facoltative. Salta anche l’effetto retroattivo del nuovo tirocinio: le nuove regole si applicheranno, infatti, a chi si iscrive al registro dei tirocinanti dal giorno successivo alla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

Nessun articolo correlato