Riforma del Lavoro

Riforma del lavoro: posto il voto di fiducia dal Governo

Il Governo ha posto ieri la fiducia sui 4 articoli della riforma del lavoro, che così dovrebbe ottenere l’ok definitivo della Camera entro domani 27 giugno. La platea dei 65.000 esodati che potranno andare in pensione con le vecchie regole previste prima della riforma si allargherà ad altri 55.000 lavoratori e la scadenza degli accordi sulla mobilità o cassa integrazione slitta dal 4 al 31 dicembre 2012.

Nessun articolo correlato