Dichiarazione 730

Precompilata 2016: il 730 scelto da 2 milioni di cittadini

Con un comunicato stampa di ieri 27 luglio, l'Agenzia delle Entrate informa che sono stati quasi 2 milioni i cittadini che hanno trasmesso il modello 730 da soli tramite il servizio web disponibile sul sito internet dell’Agenzia. Di questi quasi 100.000 sono state dichiarazioni congiunte, una delle novità della precompilata 2016.

In generale, il dato delle dichiarazioni 2016 (relative ai redditi 2015), segna un più 43% rispetto a quello registrato lo scorso anno. Le dichiarazioni Unico Web sono state 100.000 ma è ancora presto per un dato definitvo . 

Di mezza età e residente nelle regioni settentrionali del Paese: questo l’identikit del cittadino che ha dimostrato maggiore familiarità con il 730 precompilato e che quindi ha accettato o modificato e inviato in autonomia il modello predisposto dal Fisco.

Tra le regioni in cui la procedura online è stata più utilizzata: il primo posto assoluto va al Friuli-Venezia Giulia (14%), mentre, a livello provinciale spicca il dato di Monza-Brianza (16,8%).

Come scaglioni di età, quasi un quarto dei contribuenti che hanno optato per il 730 precompilato, ha l'età compresa tra 41 e 50 anni (446mila); segue la fascia di età immediatamente successiva, tra 51 e 60 anni (374mila).

Infine, sono state circa 14 milioni le precompilate scaricate da CAF.