Rubrica del lavoro

Pensioni giornalisti: contributo di solidarietà da maggio 2017

Dalla pensione di maggio 2017  anche dalle pensioni  piu alte  dei giornalisti viene trattenuto un contributo di solidarietà  per garantire  misure a sostegno delle nuove generazioni.  La misura è stata decisa dal C.d.A. dell'istituto del 28/09/2016 e approvata dai ministeri vigilanti in data 21 febbraio 2017.

In particolare è previsto  un prelievo sugli assegni  dal marzo 2017 al febbraio 2020 che si applica in maniera percentuale crescente sui trattamenti  a partire da 38mila euro annui lordi , come segue:.

pensione                                            percentuale contributo di solidarietà

da 38mila a 56,999 euro                                   1%

da 57mila a 74,999 euro                                   2%

da 75mila a 109,999 euro                                 5%

da 110mila a 149,999 euro                              10%

da 150mila a 199,999 euro                              15%

oltre 200mila euro                                           20%

Sulle pensioni fino a 38mila euro annui lordi non è previsto alcun contributo.

A partire dalla pensione di maggio 2017, dunque, per quest'anno  nei cedolini di pensione sarà evidenziato il prelievo relativo  sia al contributo mensile che alla quota degli arretrati relativi ai mesi di marzo ed aprile, dilazionati in 10 rate. Dall'anno prossimo il prelievo sarà dilazionato in 12 rate.