PRIMO PIANO

Nuovi indicatori di coerenza entro il 30 aprile

Dopo l’approvazione dei correttivi anti-crisi agli studi di settore 2011 avvenuta lo scorso 4 aprile, l’Amministrazione finanziaria si appresta a predisporre anche i nuovi indicatori di coerenza previsti dall’art. 10, comma 10, lett. b) del D.L. n. 201/2011, che potranno essere pubblicati in Gazzetta Ufficiale entro il 30 aprile 2012 e che saranno fondamentali per gli operatori per capire se si potrà o meno accedere al nuovo regime premiale introdotto dalla Manovra Monti. La coerenza a tali indicatori, infatti, è requisito per l’accesso al regime premiale. Con provvedimento direttoriale possono essere differenziati i termini di accesso al nuovo regime premiale sentite le associazioni di categoria.

Lascia un commento