Agricoltura

Nuove rendite per infortuni e malattie in agricoltura

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con D.M. 10 giugno 2013 ha determinato la retribuzione annua convenzionale per la liquidazione delle rendite per inabilità permanente e per morte è fissata, a decorrere dal 1° luglio 2013, in euro 24.122,02. A norma dell’articolo 14, lettera e), della legge 19 luglio 1993, n. 243, la retribuzione annua convenzionale per la liquidazione delle rendite per inabilità permanente e per morte decorrenti dal 1° giugno 1993, in favore dei lavoratori di cui all’ articolo 205, comma 1, lettera b), del citato testo unico, è fissata dal 1° luglio 2013 in euro 15.983,10 pari al minimale di legge previsto per i lavoratori dell’industria. Il  decreto è  pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali www.lavoro.gov.it nella sezione Pubblicità legale