Lavoro Autonomo

Notai, doppia polizza assicurativa e nuove regole dal 1° febbraio

Dal prossimo 1° febbraio, cambiano le regole per l’assicurazione obbligatoria dei notai. Ci saranno, infatti, una polizza assicurativa collettiva a carico del Consiglio Nazionale del Notariato ed una singola stipulata direttamente dal singolo professionista. La prima dovrà avere una copertura di almeno 150.000 euro per ciascun danno causato nell’esercizio dell’attività professionale. La seconda polizza, quella sottoscritta dal singolo professionista, dovrà, invece, coprire i danni oltre la soglia di 150.000 e per almeno 3 milioni di euro. A stabilire tali cifre è stato il Decreto del Ministero della Giustizia del 19.10.2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 14 gennaio 2013. Le cifre si intendono per ogni sinistro e per ogni anno assicurativo, con retroattività illimitata e validità per 10 anni ulteriori quando il notaio cessa l’attività.

Nessun articolo correlato