Contributi Previdenziali

Notai: contributo alla Cassa del 40% dal 1° luglio 2012

Dal 1° luglio è scattato l’aumento dell’aliquota contributiva per i notai dal 33% al 40%. A ricordarlo è la delibera n. 84 del Consiglio di amministrazione della Cassa del Notariato, approvata dal Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero dell’Economia ed il Ministero della Giustizia. Il comunicato stampa che lo annuncia è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 199 del 27 agosto. Si tratta del secondo aumento nel 2012: il primo era avvenuto dal 1° gennaio 2012 con il passaggio dell’aliquota dal 30% al 33%. Il contributo per i notai si calcola solo sull’onorario di repertorio, mentre sul restante reddito non si applica alcuna aliquota.

Nessun articolo correlato