PRIMO PIANO

Moss, il calendario degli step

Con comunicato stampa di ieri 17 giugno 2014, l’Agenzia delle Entrate informa che sono disponibili sul proprio sito l’infografica e la scheda con il calendario delle fasi che segnano l’arrivo del Moss (Mini one stop shop), il mini sportello unico che consentirà alle aziende di dichiarare e versare l’Iva dovuta sui servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici prestati a persone che non sono soggetti passivi Iva (B2C). La prima scadenza è il 1° ottobre 2014, data entro la quale gli operatori commerciali potranno registrarsi sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate. Il nuovo regime speciale opzionale entrerà, invece, in vigore dal 1° gennaio 2015, quando cambieranno le norme Iva sul luogo di prestazione dei servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici, i quali si considereranno effettuate nel Paese Ue del destinatario e non in quello del prestatore.