Manovrina correttiva per ridurre il rapporto deficit-PIL

Dovrebbe essere varata oggi dal Consiglio dei Ministri la Manovra correttiva da 1,6 miliardi che dovrebbe riportare il rapporto deficit – Pil sotto il 3%. Il decreto conterrà, in particolare, le misure per il rifinanziamento della Cig in deroga, la destinazione di fondi per l’emergenza immigrazione, gli indennizzi alle imprese per i danni causati dai no-Tav. La Manovrina correttiva dovrebbe ottenere il varo immediato, anche prima del varo del disegno di legge relativo alla Legge di Stabilità 2014, previsto per il 15 ottobre prossimo.