La casa

Manovra Monti: presentati gli emendamenti alla Camera

Il 13 dicembre 2011 il governo Monti ha presentato alle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera gli emendamenti alla manovra economica. Tra i più significativi quelli su pensioni, Imu, capitali scudati, liberalizzazioni, province e tagli agli stipendi dei parlamentari. Il pacchetto di interventi vale complessivamente circa 2 miliardi di euro che sarà coperto principalmente con la riformulazione dell’imposta di bollo su conti correnti e depositi, l’introduzione di un prelievo strutturale sull’anonimato, una patrimoniale sugli immobili detenuti all’estero e un bollo ad hoc sulle attività finanziarie oltreconfine.

Lascia un commento