PRIMO PIANO

Maltempo 2011: pronto l’elenco dei beneficiari della proroga di adempimenti e versamenti tributari

Il Governo, con un’ordinanza del 5 luglio 2012, ha individuato i beneficiari della proroga al 16 luglio 2012 degli adempimenti fiscali e dei versamenti di imposte e contributi previdenziali e assistenziali per le zone colpite dal maltempo nel 2011. A seconda della data in cui si è verificata la calamità è diverso il periodo coperto dalla proroga, fermo restando il 30 giugno 2012 come termine di scadenza dell’agevolazione: per le province di La Spezia e Massa Carrara il differimento copre gli obblighi non ottemperati dal 1° ottobre 2011, per Genova e Livorno quelli dal 4 novembre 2011, per la provincia di Messina dal 22 novembre 2011 e per quella di Matera dal 18 febbraio. Per quanto riguarda il comune di Ginosa, in provincia di Taranto, il rinvio si riferisce agli impegni maturati dal 1° marzo 2011. Gli importi erano stati sospesi fino ad oggi 16 luglio e possono essere versati, a decorrere da oggi, in un massimo di sei rate mensili di uguale importo. L’ordinanza completa, così, la procedura per la proroga già iniziata con il decreto Proroghe 2012 (Dl n. 216/2011, articolo 29, commi 15 e 15-bis).