Cedolare secca

Lunedì 20 agosto 2018: ecco le scadenze di oggi

Giornata di versamenti dopo il rientro dalle ferie. Ecco l’elenco delle imposte da versare entro oggi, 20 agosto 2018, con la maggiorazione dello 0.40%:

  • IRPEF
  • IRES
  • IRAP
  • Addizionali IRPEF e IRES con le maggiorazioni
  • Imposte sostitutive per i forfettari e i lavoratori autonomi e gli imprenditori individuali che adottano il regime di vantaggio
  • Cedolare secca sulle locazioni
  • Imposta sostitutiva sul capital gain
  • IVIE
  • IVAFE
  • IVA
  • Maggiorazione IVA per adeguamento agli studi di settore
  • Diritto camerale
  • Tassa etica (cd. pornotax)

Infatti, termina oggi la possibilità di versare il saldo IRES-IRPEF e IRAP 2017 e l’acconto 2018 con la maggiorazione dello 0.40%. Quest’anno, grazie ad un calendario favorevole, è stato possibile usufruire di alcuni slittamenti nel pagamento di quanto dovuto da parte di persone fisiche, società di persone e soggetti IRES. Come noto, questi soggetti, in linea di massima, sono tenuti al versamento entro il 30 giugno del saldo dell’anno precedente e del primo acconto dell’anno di imposta in corso. Tuttavia, quest’anno:

  • Il termine del 30 giugno, cadendo di sabato, è slittato automaticamente a lunedì 2 luglio
  • I 30 giorni a disposizione per versare quanto dovuto con la maggiorazione dello 0.40% sono slittati al 1° agosto 2018 (ai sensi dell’articolo 17, comma 2 del DRP 435/2001)
  • Dal 1° agosto la scadenza è slittata automaticamente al 20 agosto, per effetto del periodo feriale che prevede il versamento al 20 agosto, senza interessi per effettuare i versamenti previsti nel periodo dal 1° agosto al 20 agosto.

Attenzione: si ricorda che i soggetti IRES possono versare entro oggi solo se hanno approvato il bilancio entro il 31.05.2018 e che avrebbero dovuto versare le imposte entro il 30 giugno 2018.