Contenzioso Tributario

La responsabilità del venditore per l’infortunio secondo la Cassazione

La Cassazione Penale del 13 giugno 2013, n. 25876 ha stabilito che vi è la responsabilità del venditore per l’infortunio di due persone a seguito della caduta di una torre, composta da due montanti e da una traversa, sulla quale erano stati collocati i proiettori di scena per uno spettacolo musicale. Al venditore della struttura incombeva l’obbligo dì individuare i possibili rischi connessi con la destinazione della stessa ed il suo posizionamento, tenendo anche conto dell’altezza della struttura, e di indicare compiutamente gli interventi ritenuti necessari ai fini della sicurezza. Individuazioni ed indicazioni che avrebbero dovuto esser fornite all’acquirente attraverso la predisposizione e la consegna di un libretto di istruzioni, nel quale avrebbero dovuto prevedersi le modalità di installazione del manufatto, ovviamente diverse secondo l’utilizzo dello stesso ed il suo posizionamento in aree interne o esterne.