Tosap - Cosap - Tarsu - Tasse varie

Iva e Tariffa rifiuti: aperta un’indagine dalle Procure

Sia la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 238 depositata il 18.07.2009, che la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 3756/2012, hanno bocciato definitivamente l’applicazione dell’ IVA sulla Tariffa d’igiene ambientale (TIA). Tale tariffa rifiuti, infatti, per i giudici non è il corrispettivo di un servizio offerto, ma è una tassa vera e propria, per cui non si applica l’Iva, altrimenti ci sarebbe doppia tassazione. Diversi Comuni, tuttavia, continuano ad applicare l’IVA. Per tale ragione, è stata aperta un’inchiesta da parte delle Procure della Repubblica per reato di abuso d’ufficio. Nel frattempo è stata varata dal decreto Salva Italia (n. 201/2011) la nuova tariffa rifiuti che entrerà in vigore  dal 1 gennaio 2013 , chiamata TARES, che già presenta punti dubbi sul carattere di prelievo non tributario.

Nessun articolo correlato