Ipotecaria e catastali

Informazioni sulla cancellazione dell’ipoteca con un clic

E' attivo da venerdi 8 luglio il  servizio “Interrogazione del Registro delle comunicazioni”   che permette di consultare e conoscere lo stato della pratica presentata in maniera semplificata di cancellazione di un'ipoteca.

Il servizio è accessibile tramite Entratel e Fisconline.

Fino a oggi le informazioni potevano essere richieste solo presentando l’apposito modulo presso i Servizi di pubblicità immobiliare delle direzioni provinciali.

Attraverso  i canali telematici delle Entrate è possibile ora sapere in tempo reale se il creditore ha inviato la comunicazione, se la pratica è in stata presa in carico, se si è conclusa con la cancellazione dell’ipoteca o il motivo che ne impedisce la cancellazione.

La cancellazione semplificata d'ipoteca è un procedimento che riguarda le ipoteche iscritte a garanzia di mutui e finanziamenti, anche non fondiari, concessi da soggetti che esercitano attività bancaria e finanziaria e da enti di previdenza obbligatoria ai loro dipendenti e iscritti.

Per richiedere la cancellazione semplificata di un'ipoteca, il creditore dopo aver rilasciato al debitore quietanza attestante la data di estinzione dell'obbligazione,  trasmette entro trenta giorni , senza alcun onere per il debitore , la comunicazione al competente ufficio dell'Agenzia – Reparto Servizi di pubblicità immobiliare.

L'utilizzo del servizio è subordinato alla preventiva abilitazione al servizio presentazione documenti.