IUC (Imu - Tasi - Tari)

IMU, probabili alcuni ritocchi al decreto sulla sospensione

Il Governo ha annunciato alcune modifiche di carattere tecnico al testo del D.L. n. 54/2013 sulla sospensione dell'acconto IMU di giugno per l'abitazione principale, l'edilizia sociale, i fabbricati e terreni agricoli. Gli emendamenti dovranno essere presentati entro il 5 giugno e le Commissioni dovrebbero licenziare il testo entro il 14 giugno per l'esame in Parlamento entro il 17 giugno. Tra le proposte di modifica va segnalata quella che chiede di estendere la sospensione della rata anche per case concesse in comodato. I ritocchi al Decreto dovrebbero essere, comunque, molto limitati, in quanto il vero lavoro di modifica avverrà con la riforma complessiva del sistema di imposizione fiscale sugli immobili che il Governo dovrà attuare entro il 31 agosto.