PRIMO PIANO

Imu per la Chiesa, in arrivo il decreto attuativo

Il Ministero dell’Economia ha trasmesso ieri al Consiglio di Stato, per ottenerne il parere come prescritto, lo schema di decreto attuativo della norma del Decreto Liberalizzazioni (D.L. n. 1/2012) riguardante l’IMU per gli immobili degli enti non commerciali con utilizzazione mista. Il decreto è in ritardo rispetto alla data di approvazione, che sarebbe dovuta avvenire entro il 24 maggio scorso. Il Ministero precisa, tuttavia, che è comunque già in vigore, senza necessità di decreti attuativi, il comma 1 dell’art. 91-bis del Decreto Liberalizzazioni il quale prevede che sono esenti dall’IMU solo gli immobili utilizzati dagli enti non commerciali destinati esclusivamente allo svolgimento delle attività istituzionali con modalità non commerciali.