PRIMO PIANO

Imposta erariale sugli aeromobili privati: ecco come e quando versare

Con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 3 febbraio 2012, sono state definite le modalità di pagamento dell’imposta erariale sugli aeromobili privati introdotta dal Decreto “salva Italia”, stabilendo che essa debba essere versata mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi”. Con la Risoluzione n. 11/E dello stesso giorno, poi, è stato istituito il relativo codice tributo 3368, mentre per la sanzione e gli interessi sono stati istituiti rispettivamente i codici tributo 8935 e 1930. Il primo appuntamento per il versamento del tributo cade il 5 marzo 2012 relativamente agli aeromobili privati con certificato di revisione in corso di validità al 6 dicembre 2011 (data di entrata in vigore del D.L. n. 201/2011) ed a quelli per i quali il rilascio o rinnovo del certificato di revisione è avvenuto tra il 6 dicembre 2011 ed il 31 gennaio 2012.

Lascia un commento