Lavoro Dipendente

Il nuovo Isee stenta a decollare

L’approvazione del nuovo Isee, l’Indicatore della situazione economica equivalente utile per l’accesso a prestazioni sociali agevolate o l’accesso a condizioni agevolate ai servizi di pubblica utilità, è in dirittura d’arrivo ma trova ancora un ostacolo da superare. Manca ancora, infatti, l’autorizzazione del Garante della privacy all’utilizzo dei dati finanziari, che per l’Isee è fondamentale in quanto l’utilizzo dei dati dell’Anagrafe dei conti correnti è determinante nel calcolo finale del nuovo indicatore di "ricchezza" del nucleo familiare. Ad informare di ciò è stato il direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, in audizione giovedì 25 davanti alla commissione parlamentare sul federalismo fiscale.