Il Decreto del fare ottiene il voto di fiducia dalla Camera

La Camera ha confermato la fiducia al Governo Letta sul Decreto del Fare con 427 sì e 167 no. Il decreto ora approderà quindi al Senato con le notevoli modifiche subìte durante l’iter parlamentare nelle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio della Camera, tanto che il testo si è allungato di circa 30 articoli rispetto agli 86 iniziali. L’ostruzionismo del Movimento 5 Stelle, Sinistra e Libertà e Lega per protestare contro la blindatura del decreto sicuramente allungherà i tempi dei lavori in Aula per il voto finale sul provvedimento.