Fiscalis 2013, incontro con i funzionari di Serbia e Croazia

"Fiscalis" è il programma comunitario, istituito con decisione n. 1482/2007/CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 dicembre 2007, basato su incontri periodici tra le delegazioni di vari Paesi europei, volto a favorire le attività di formazione dei rispettivi funzionari e permettere un elevato livello di conoscenza del diritto comunitario, in modo da migliorare il funzionamento dei sistemi di tassazione nel mercato interno e prevenire evasione ed elusione. Grande attenzione, in particolare, viene rivolta alla tassazione Iva, alle accise su alcol, tabacchi e prodotti energetici, alle imposte sul reddito, sul patrimonio e sui premi assicurativi, con finalità specifiche, quali la lotta alle frodi fiscali. Anche l’Italia aderisce a tale programma e, dopo i funzionari di Spagna, Repubblica Ceca e Ungheria, in questi giorni il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha accolto alcuni funzionari appartenenti alle delegazioni di Serbia e Croazia. Il programma comunitario è aperto alla partecipazione non soltanto dei Paesi membri, ma anche di altri Stati che non fanno ancora parte del mercato unico.