I Contratti

Firma elettronica, approvate le modalità

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 117 del 21 maggio scorso è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22.02.2013 che, in attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, individua le modalità di sottoscrizione di un documento informatico anche con soluzioni di firma elettronica avanzata. L’obiettivo del provvedimento è estendere il ricorso alla firma digitale o alla firma elettronica avanzata nella redazione di qualsiasi tipologia di documento, con un incremento delle tipologie di firme elettroniche utilizzabili ed assicurando una piena equiparazione con il documento cartaceo. Il provvedimento si propone, inoltre, di facilitare le comunicazioni tra pubblica amministrazione e cittadini, riducendone tempi di risposta e costi correlati.
 

Nessun articolo correlato