Entrate fiscali in crescita del 5%

Dal Bollettino pubblicato dal Dipartimento delle Finanze emerge la crescita delle entrate fiscali di circa il 5% nel periodo gennaio-luglio 2012. Le maggiori entrate sono state dovute al gettito erariale della prima rata dell’IMU, l’imposta sostitutiva su ritenute, interessi e altri redditi di capitale, l’imposta di bollo e l’imposta di fabbricazione sugli oli minerali. Decisivo per l’aumento del gettito è stato l’impatto delle misure varate con le ultime manovre correttive.