PRIMO PIANO

Dividendi enti non commerciali e trust: sale la tassazione

L’articolo 44 del disegno di legge di stabilità 2015 prevede, a partire dal 1° gennaio 2014, un inasprimento della tassazione dei dividendi percepiti dagli enti non commerciali. La percentuale di esclusione da tassazione di tali dividendi passerà, infatti, dal 95% al 22,26%. La novità, se confermata, potrebbe ridurre l’appeal fiscale dei trust, in quanto tra i soggetti interessati ci sono i trust holding residenti in Italia, il cui regime è equiparato a quello degli enti non commerciali. L’innalzamento della quota di dividendi tassata come reddito imponibile eliminerebbe gli attuali vantaggi derivanti dalla gestione delle partecipazioni sociali mediante un trust.