PRIMO PIANO

Dichiarazione IMU entro il 1° ottobre

Entro il 1° ottobre i contribuenti possessori di immobili che hanno subito variazioni devono presentare la dichiarazione IMU. Come previsto dall’art. 13 del Decreto salva Italia, infatti, si applicano anche all’IMU, in quanto compatibili, le regole sulla dichiarazione ICI. L’adempimento non deve essere effettuato per gli immobili per i quali è stato utilizzato il MUI (modello unico informatico) o oggetto di compravendita. Non fa scattare l’obbligo di dichiarazione IMU anche l’abitazione principale con l’eventuale presenza di figli fino a 26 anni che danno diritto alla detrazione di € 50, grazie al fatto che le informazioni anagrafiche permettono al Comune di conoscere i dati relativi a tale situazione. L’obbligo di dichiarazione si ha, infatti, in tutti i casi in cui il Comune non ha tutte le informazioni utili a vigilare sul corretto pagamento dell’IMU.