Crediti formativi commercialisti: prorogato al 28 febbraio l’invio dell’autocertificazione

Con informativa n 9 pubblicata il giorno 25 gennaio il CNDCEC informa i Presidenti dei consigli degli ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della proroga al 28 febbraio 2021 per la comunicazione dei crediti formativi conseguiti entro il 31 dicembre 2020.

La nota riporta testualmente "Ti informo che il sistema per la compilazione del form per l’autocertificazione dei webinar di formazione fruiti fino al 31 dicembre 2020 https://www.commercialisti.it/visualizzatorearticolo?_articleId=1413847&plid=258012 sarà disponibile fino al 28 febbraio 2021"

Pertanto l'indirizzo utile a cui inviare l'autocertificazione è reperibile qui: 

AUTOCERTIFICAZIONE COMMERCIALISTI

La proroga è stata disposta a seguito della richiesta di alcuni Ordini  di posticipare il termine del 15 gennaio 2021 utile a rendere l’autocertificazione per il riconoscimento dei crediti formativi a seguito della partecipazione agli webinar di formazione organizzati dagli Ordini territoriali nel corso dell’anno 2020. 

Posticipando la data ultima per l'invio si assicura a tutti gli iscritti nell’albo dei Dottori Commercialisti, la possibilità del riconoscimento dei cfp conseguiti mediante la fruizione dei webinar di formazione per i quali sia stato abilitato il caricamento delle autocertificazioni.

Per quanto riguarda i crediti formativi si ricorda inoltre che con un'informativa del 28 settembre scorso il CNDCEC comunicava che di concerto con il Ministero dell'interno era stato "sospeso" l'obbligo del conseguimento di minimo 20 crediti formativi per l'anno 2020, obbligo recuperabile nelle annualità successive.

Per i dettagli si rimanda alla notizia intitolata Commercialisti: niente obbligo di crediti formativi del 2020, recuperabili nel 2021 e 2022