PRIMO PIANO

Comunicazione dati IVA entro il 28 febbraio

Il 28 febbraio scade il termine utile per la presentazione telematica della Comunicazione dati Iva nella quale devono essere indicate le risultanze delle liquidazioni periodiche relativa al periodo d’imposta 2012, al fine di determinare l’Iva a debito o a credito. Con il provvedimento direttoriale del 15 gennaio 2013 sono state approvate le nuove istruzioni per la compilazione del modello, per adeguarle alla nuova normativa vigente a seguito dell’introduzione del nuovo regime dei minimi (art. 27 del D.l. 98/2011). Il modello e le specifiche tecniche da utilizzare per la trasmissione telematica, invece, rimangono invariate rispetto a quelle dell’anno scorso. I contribuenti IVA che presentano la dichiarazione IVA in forma autonoma entro il mese di febbraio sono esonerati dall’obbligo di presentazione della Comunicazione dati IVA.