Versamenti delle Imposte

Canone RAI, esonero per i contribuenti colpiti dal sisma dell’Emilia

I contribuenti colpiti dal sisma dell’Emilia del maggio dello scorso anno non devono pagare il canone RAI se, a causa del terremoto, hanno subìto la distruzione dell’apparecchio televisivo o hanno ricevuto ordinanza di sgombero dalla propria abitazione. Torneranno, invece, a pagarlo nel momento in cui rientreranno in possesso di un apparecchio televisivo. A renderlo noto è stata ieri l’Agenzia delle Entrate. Gli interessati devono presentare una dichiarazione con la quale attestano l’inagibilità dell’abitazione o la distruzione dell’apparecchio e di non detenerne altri presso una diversa dimora. La dichiarazione deve essere inviata a: Agenzia delle Entrate – S.A.T. Sportello Abbonamenti TV – casella postale 22 – 10121 – Torino.
 

Nessun articolo correlato