Oneri deducibili e Detraibili

Bonus mobili non fruibile se installazione di un impianto di allarme

La Direzione Regionale delle Entrate del Veneto, con un parere in risposta ad un interpello (protocollo 907-48973/2013, datato 8 novembre 2013), ha fornito indicazioni sul bonus mobili. In particolare, ha precisato che l’installazione di un impianto di allarme in casa non dà diritto al bonus sui mobili, in quanto non si tratta di ristrutturazione. Secondo i funzionari del Fisco, «allo stato degli atti», tra i lavori di ristrutturazione che possono essere abbinati all’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici non rientrano «gli interventi diretti a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi agevolabili ai sensi della lettera f) dell’articolo 16-bis del D.P.R. n. 917/1986».