Le Agevolazioni per le Ristrutturazioni Edilizie e il Risparmio Energetico

Bonus mobili: dal 2014 nuovo limite all’importo massimo agevolabile

Nel ddl stabilità è prevista una modifica al bonus mobili: esso sarà prorogato per tutto il 2014 ma la spesa massima da portare in detrazione sarà limitata all’importo pagato per la ristrutturazione del fabbricato da arredare. Questo significa, ad esempio, che se si spendono 500 Euro per manutenzione straordinaria l’importo massimo agevolabile scenderà a 500 Euro. Nonostante la proroga per il 2014, per usufruire del bonus mobili è necessario sostenere delle spese di ristrutturazione agevolate entro la fine del 2013. Non è possibile infatti pagare i mobili quest’anno e i lavori di ristrutturazione il prossimo anno, seppur iniziati prima dell’acquisto dell’arredo.