Accertamento e controlli

Beni in uso ai soci e finanziamenti 2012, finestra fino al 31 gennaio 2014

L’Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa del 6 dicembre 2013, ha affermato che riterrà validi gli invii effettuati dopo la scadenza del 12 dicembre ma entro il prossimo 31 gennaio 2014 della comunicazione relativa ai beni d’impresa concessi in godimento ai soci o ai familiari dell’imprenditore nel 2012 e ai finanziamenti all’impresa e capitalizzazioni effettuati nel 2012 da parte di soci o familiari dell’imprenditore che hanno un valore complessivo pari o superiore ai 3.600 euro. Entro lo stesso termine si potranno inviare anche gli eventuali file che annullano o sostituiscono i precedenti invii.