Accertamento e controlli

Beni ai soci, il limite di 3.600 euro per i finanziamenti si riferisce al singolo socio

Dalle istruzioni per la compilazione del modello di comunicazione dei beni in uso ai soci e dei finanziamenti e capitalizzazioni, adempimento da effettuare entro il 12 dicembre, emerge che il limite di 3.600 euro che rende obbligatoria la comunicazione dei finanziamenti e delle capitalizzazioni da parte delle imprese commerciali va riferito al singolo socio o familiare e senza tenere conto delle eventuali restituzioni avvenute nello stesso anno. L’obbligo, inoltre, non riguarda le ditte individuali che non utilizzano conti correnti dedicati all’attività commerciale e non hanno predisposto un’apposita documentazione relativa a tali operazioni.