Oneri deducibili e Detraibili

Agevolazione fiscale per il rientro dei “cervelli” anche con residenza in Italia

Tra le precisazioni fornite nella Circolare n. 14/E del 4 maggio 2012 relativa al bonus fiscale per il rientro dei lavoratori o degli studenti in Italia, vi è quella secondo cui anche chi ha mantenuto formalmente la residenza in Italia durante il lavoro o studio all’estero potrà beneficiare di tali incentivi in caso di rientro in Italia. Sono agevolabili anche i redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, tra cui quelli derivanti dallo svolgimento di cariche di amministratore di società.

Lascia un commento