PRIMO PIANO

Versamento IMU da parte degli Enti pubblici: istituzione dei codici tributo

Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 25 maggio 2012, è stata estesa la modalità di versamento “F24EP” per consentire agli enti pubblici il versamento dell’imposta municipale propria (IMU).

Per consentire il versamento, tramite modello F24EP, delle somme dovute a titolo di IMU, con Risoluzione del 5 giugno 2012 n. 53/E, si istituiscono i seguenti codici tributo:

  • “350E” – denominato “IMU – imposta municipale propria per fabbricati rurali ad uso strumentale – COMUNE”;
  • “351E” – denominato “IMU – imposta municipale propria per i terreni – COMUNE”;
  • “352E” – denominato “IMU – imposta municipale propria per i terreni – STATO”;
  • “353E” – denominato “IMU – imposta municipale propria per le aree fabbricabili – COMUNE”;
Allegati: