PRIMO PIANO

Spending review 2: il testo del Decreto Legge pubblicato in Gazzetta

La seconda fase della Spendig review pubblicata in Gazzetta. Sul supplemento ordinario n. 141 alla Gazzetta ufficiale n. 156 del 6 luglio 2012  è stato pubblicato anche  il Decreto Legge del  6 luglio 2012, n. 95 contenente disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini (cosiddetto "Spending review 2").
Tra gli obiettivi del provvedimento, evitare l’aumento di due punti percentuali dell’Iva per gli ultimi tre mesi del 2012 e per il primo semestre del 2013, infatti l’art. 21 ha modificato in questo modo l’articolo 40 del decreto-legge n. 98 del 2011, comma 1-ter: "A decorrere dal ((1° luglio 2013 fino al 31 dicembre 2013)) le aliquote Iva del 10 e del 21 per cento sono incrementate di 2 punti percentuali. ((PERIODO ABROGATO DAL D.L. 6 LUGLIO 2012, N. 95)). A decorrere dal 1° gennaio 2014 le predette aliquote ((sono rispettivamente rideterminate nella misura dell’11 e del 22 per cento))."

Sommario:

Titolo I Disposizioni di carattere generale
Art. 1. Riduzione della spesa per l’acquisto di beni e servizi e trasparenza delle procedure
Art. 2. Riduzione delle dotazioni organiche delle pubbliche amministrazioni
Art. 3. Razionalizzazione del patrimonio pubblico e riduzione dei costi per locazioni passive
Art. 4. Riduzione di spese, messa in liquidazione e privatizzazione di società pubbliche
Art. 5. Riduzione di spese delle pubbliche amministrazioni
Art. 6. Rafforzamento della funzione statistica e del monitoraggio dei conti pubblici

Titolo II Riduzione della spesa delle amministrazioni statali e degli enti non territoriali
Art. 7. Riduzione della spesa della Presidenza del Consiglio dei ministri e dei Ministeri
Art. 8. Riduzione della spesa degli enti pubblici non territoriali
Art. 9. Razionalizzazione amministrativa, divieto di istituzione e soppressione di enti, agenzie e organismi
Art. 10. Riorganizzazione della presenza dello Stato sul territorio
Art. 11. Riordino delle Scuole pubbliche di formazione
Art. 12. Soppressione di enti e società
Art. 13. Istituzione dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni e sul risparmio previdenziale
Art. 14. Riduzione delle spese di personale

Titolo III Razionalizzazione e riduzione della spesa sanitaria
Art. 15. Disposizioni urgenti per l’equilibrio del settore sanitario e misure di governo della spesa
farmaceutica

Titolo IV Razionalizzazione e riduzione della spesa degli enti territoriali
Art. 16. Riduzione della spesa degli enti territoriali
Art. 17. Soppressione e razionalizzazione delle province e loro funzioni
Art. 18. Istituzione delle Città metropolitane e soppressione delle province del relativo territorio
Art. 19. Funzioni fondamentali dei comuni e modalità di esercizio associato di funzioni e servizi comunali
Art. 20. Disposizioni per favorire la fusione di comuni e razionalizzazione dell’esercizio delle funzioni
comunali

Titolo V Finalizzazione dei risparmi di spesa ed altre disposizioni di carattere finanziario
Art. 21. Riduzione dell’iva
Art. 22. Salvaguardia dei lavoratori dall’incremento dei requisiti di accesso al sistema pensionistico
Art. 23. Altre disposizioni di carattere finanziario ed esigenze indifferibili
Art. 24. Copertura finanziaria
Art. 25. Entrata in vigore

Allegati: