PRIMO PIANO

Entra in vigore la Convenzione in materia fiscale tra Italia e Vaticano

Dal 15 ottobre 2016, a seguito dello scambio delle ratifiche tra le Parti Contraenti, è entrata in vigore la Convenzione tra il Governo italiano e la Santa Sede in materia fiscale, stipulata il 1° aprile 2015. Con due Provvedimenti del 18 ottbre 2016 n. 171521 e n. 171514 sono stati approvati i modelli con cui persone fisiche (gli stessi religiosi, il personale del Vaticano, pensionati inclusi) e specifici enti (indicati nella convenzione diversi ordini ecclesiastici) possono avvalersi di una procedura di regolarizzazione, avente gli stessi effetti della voluntary disclosure disciplinata dalla legge 186/2014, per le annualità d’imposta fino al 2015.

In allegato i Provvedimenti e i Modelli di istanza di definizione.

Allegati: